Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

MTB - Internazionali d Italia a Chies d Alpago (BL). Ancora in evidenza i bikers altoatesini

06.06.2010

MTB - Internazionali d Italia a Chies d Alpago (BL).  Ancora in evidenza i bikers altoatesini

Chies d’Alpago (BL) (6/5) – Grande prestazione di Andrea Tiberi (Surfing Shop S. Promotion) nella gara uomini open che ha concluso la 5^ prova degli Internazionali d’Italia MTB. In fuga fin dal primo giro con il francese Stephan Tempier (Bianchi), Tiberi ha preso il largo nel finale presentandosi sulla linea del traguardo con 33” di vantaggio sul transalpino e 1’41” sul russo Alexey Medvedev dell’Elettroveneta-Corratec. Con l’assenza di Marco Aurelio Fontana, Tempier si è impossessato della maglia rossa di leader degli Internazionali per la categoria élite, primato che ha permesso alla TX-Active Bianchi di fare la doppietta. Infatti, nonostante il “deludente” 14° posto assoluto, Cristian Cominelli ha conservato la maglia blu di leader nella categoria under 23, oggi dominata fin dall’inizio il campione del mondo juniores 2009 Gerhard Kerschbaumer davanti a Juri Ragnoli e Samuele Porro.

Nella gara Open Femminile si è imposta la under slovena, ex iridata, Tanja Zakelj. Evelyn Staffler, oggi terza assoluta e seconda élite dietro Daniela Veronesi, grazie all’assenza di Eva Lechner è la nuova leader della categoria élite degli Internazionali d’Italia (nella foto il podio). Tra le donne under si conferma leader Judith Pollinger, quinta assoluta nella prova odierna e terza di categoria alle spalle della Zakelj e di Serena Calvetti.
Nella gara uomini juniores Andrea Righettini, con una grande rimonta, ha strappato la vittoria a Denny Lupato, che mantiene però con il suo 2° posto la maglia di leader del circuito internazionale. Alessia Bulleri ha dominato invece la gara delle donne juniores davanti alla confermata leader del circuito Julia Innerhofer.
L’appuntamento per l’ultima tappa è ora fissato per domenica prossima 13 giugno a Vermiglio nel versante Trentino appena sotto il Passo del Tonale
Queste le classifiche:

UOMINI OPEN: 1. Andrea Tiberi (elite, Surfing Shop S. Promotion) in 1h32’52”8; 2. Stephane Tempier (Fra élite, Bianchi) a 33”1; 3. Alexey Medvedev (Rus élite, Elettroveneta-Corratec) a 1’41”; 4. Mike Felderer (élite, Team Full-Dynamix) a 1’53”6; 5. Giuseppe Lamastra (élite, Hard Rock Frw) a 2’36”9; 6. Gerhard Kerschbaumer (under, G.S. Forestale) a 2’59”8; 7. Johannes Schweiggl (élite, Team Silmax Amd Merida) a 3’20”7; 8. Davide Di Marco (élite, AS Roma Sez.Ciclismo) a 4’11”6; 9. Juri Ragnoli (under, Scott Rancig Team) a 4’18”9; 10. Yader Zoli (elite, Surfing Shop S. Promotion) a 4’46”5; 11. Samuele Porro (under, Bicimania Lissone Mtb) a 5’04”2.

UOMINI JUNIORES: 1. Andrea Righettini (L'Arcobaleno Carraro Team) in.1h20’21”1; 2. Denny Lupato (Giant Italia Team) a 45”7; 3. Maximilian Vieider (Amateurs.Club Tiroler Radler Bozen) a 2’32”; 4. Andrea Cina (Cicli Lucchini.Com) a 4’09”8; 5. Gregor Raggl (Aut, Pow Erbike Team) a 5’28”2; 6. Urban Ferencak (Slo, Surfing Shopsurfing Shop) a 6’33”; 7. Matteo Cassoni (Team Cbe Merida) a 6’53”1; 8. Filippo Galli (Tx Active Bianchi) a 7’26”3; 9. Pier Paolo Polla (Val Rendena) a 8’00”7; 10. Matteo Olivotto (Sunshine Racers Amateurs) a 8’41”5.

DONNE JUNIORES: 1. Alessia Bulleri (Elba Bike) in 55’44”4; 2. Julia Innerhofer (Amateurs.Verein St.Lorenzen Rad) a 1’12”; 3. Julia Tanner (Amateurs.Verein Bike Club Egna/Neumarkt) a 2’16”4; 4. Lisa Rabensteiner (Profi Bike Team) a 2’30”4; 5. Tina Kindlhofer (Aut, Team Tonis Pro Shop Austria) a 3’20”9; 6. Jessica Bormolini (Alpin Bike Edilbi Team) a 3’48”6; 7. Nicole Tovo (Mtb Victoria Bike) a 5’32”3; 8. Elena Spadaccia (Team Gebi Sistemi) a 6’22”3; 9. Veronika Widmann (Amateurs.Verein Bike Club Egna/Neumarkt) a 7’24”3; 10. Nicole Windegger (Sunshine Racers Amateurs.Verein Nals-Sekt.Rad) a 8’29”1.

DONNE OPEN: 1. Tanja Zakelj (Slo under, Mbk OrbeaI in 1h32’20”;.2. Daniela Veronesi (élite, San Marino) a 46”9; 3. Evelyn Staffler (élite, L'Arcobaleno Carraro Team) a 2’37”5; 4 Serena Calvetti (under, Team Gebi Sistemi) a 2’54”9; 5. Judith Pollinger (under, Sunshine Racers) a 5’48”4; 6. Barbara (Oberdorfer élite, L'Arcobaleno Carraro Team) a 7’45”5; 7. Nina Gulino (under, Team Bikes Ragusa Frw) a 9’24”7; 8. Meier Maaris (Est elite, Teamproshop Team) a 10’43”6; 9. Daniela Capuzano (Mes élite, L’Arcobaleno Carraro Team) a 11’12”2; 10. Anna Oberparleiter (under, Hard Rock Frw) a 11’28”3.

Pinocchio in bici
I nostri partner