Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

Mondiali strada: candidatura per Trentino e Alto Adige

08.03.2010

Mondiali strada: candidatura per Trentino e Alto Adige

Trento - lunedì 8 marzo 2009 - Trentino e Alto Adige intendono candidarsi per ospitare i campionati del mondo su strada. Circuito di gara potrebbe essere quello della Bassa atesina e della Piana Rotaliana. La candidatura è stata informalmente presentata dall'assessore del Trentino Tiziano Mellarini, a nome anche del collega altoatesino Hans Berger, al presidente della Federazione italiana Rocco Di Rocco durante la presentazione a Trento dei campionati tricolori su pista in calendario dal 22 al 28 agosto sulla rinnovata pista di Mori.
Secondo Di Rocco la candidatura potrebbe venir formalizzata per il 2017. "Per il 2013 vi è la doppia candidatura di Genova-Liguria e Firenze-Toscana, sulla quale ora dovremo decidere - ha chiarito Di Rocco -, mentre per il 2015 vi è già un discorso aperto con Milano per l'Expo che punta sui simboli del'acqua e della bicicletta. Certo - ha aggiunto - che oggi l'Uci ha qualche problema finanziario e poter contare su certezze organizzative come quelle fornite dal Trentino, già sede dei Mondiali mtb Val di Sole 2008 e da altre decine di competizioni internazionali, potrebbe anche consentire di ipotizzare tempi più corti per l'assegnazione del Mondiale".
Le gare tricolori su pista in calendario sul rinnovato velodromo di Mori (un milione di euro di investimento) a fine agosto assegneranno 68 titoli italiani per un totale di 91 maglie tricolori.

Pinocchio in bici
I nostri partner