Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

LUTTO: Sgomento nel mondo del ciclismo per la tragica morte del D.T. Franco Ballerini

07.02.2010

LUTTO: Sgomento nel mondo del ciclismo per la tragica morte del D.T. Franco Ballerini

Incredulità, dolore, sgomento: la tremenda notizia della morte di Franco Ballerini, Direttore Tecnico della Nazionale azzurra, ha scosso come una folgore il mondo del ciclismo. L’incidente fatale è avvenuto questa mattina nella zona di Larciano durante un rally al quale Ballerini stava partecipando come navigatore del pilota toscano Ciardi. Per cause da accertare, l’auto è uscita di strada. Nonostante l’immediato trasporto in ospedale Ballerini è spirato senza riprendere conoscenza. Il presidente della FCI, Renato Di Rocco, legato da stima e profonda amicizia al tecnico, che aveva confermato alla guida della nazionale, esprime il grande dolore personale e di tutto il movimento ciclistico per la tragica, immatura scomparsa.
Franco Ballerini aveva iniziato l’attività professionistica nel 1986 fino al 2001. Tra le sue vittorie più belle restano agli annali le due Parigi-Roubaix del 1995 e 1998. Era la sua classica preferita, ma ha ottenuto altri prestigiosi successi, come la Tre Valli Varesine del 1987 e la Parigi-Bruxelles del 1990. E’ stato chiamato alla guida della nazionale professionisti nel 2001 guadagnandosi subito la fiducia dei corridori, ai quali ha saputo trasmettere quello spirito di squadra che ha portato ben nove medaglie, di cui cinque d’oro, tre argenti e un bronzo.
Il Comitato Alto Adige / Südtirol si stringe nel dolore assieme a tutta la famglia federale nel piangere un amico sincero, vera immagine positiva del ciclismo italiano nel mondo.
Nella foto: Franco Ballerini tra Renato Di Rocco e Alfredo Martini durante la presentazione ufficiale della maglia azzurra.

Pinocchio in bici
I nostri partner