Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

MONDIALI CICLOCROSS - Gli azzurri a Tabor (Repubblica Ceca)

29.01.2010

MONDIALI CICLOCROSS - Gli azzurri a Tabor (Repubblica Ceca)

La nazionale azzurra ha raggiunto  la cittadina di Tabor (Repubblica Ceca), dove da domani, sabato 30 e domenica 31 gennaio, sono in programma i Campionati del Mondo Ciclocross. Tutta la nazionale ha provato nel pomeriggio di oggi il circuito iridato che misura 3.300 metri. Gli azzurri hanno testato il percorso per circa un’ora, dalle 15.00 alle 16.00, con una temperatura di circa meno un grado.
“Il percorso è completamente ghiacciato – commenta il Direttore Tecnico Fausto Scotti –. In alcune zone abbiamo trovato anche del sale, segnale evidente che è stato pulito. E’ indubbiamente un circuito veloce, molto tecnico e insidioso proprio per la presenza del ghiaccio. E’ necessario avere un buon equilibrio per affrontare al meglio alcune contropendenze molto brutte.
Il circuito presenta anche due rampe di scale molto impegnative. La prima a circa 800 metri dalla partenza in piena curva, la seconda inserita a circa 800 metri dall’arrivo oltre a due ostacoli artificiali posizionati in salita che obbligano poi ad una discesa dove risulta necessario spingere la bici per circa venti metri. La partenza ha un tratto asfaltato seguito da curve e contro curve dove, quasi sicuramente, avverrà una selezione naturale.
Votate all’ottimismo le impressioni dell’altoatesina Eva Lechner (Esercito-Colnago Arreghini Filago), che ha portato a termine una preparazione specifica per la gara iridata di domenica prossima: “Per il podio?...Vedremo: l’oro iridato l’ho già conquistato nella staffetta mtb, il tricolore pure, la maglia iridata nel ciclocross ancora no...”
Diretta TV: Rai Sport Più, domenica 31 gennaio 2010, dalle 14,00 alle 16,30
fonte: www.federciclismo.it

Pinocchio in bici
I nostri partner