Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

CELEBRATI I CAMPIONI ALTOATESINI

17.01.2010

CELEBRATI I CAMPIONI ALTOATESINI

Con una festosa cerimonia il Comitato Alto Adige / Südtirol ha festeggiato i propri campioni.
Gremitissima la "Sala Bianca" dell'Istituto Professionale L. Einaudi di Bolzano con afflusso superiore ad ogni più rosea aspettativa.
Erano presenti le massime autorità sportive nazionali e locali: Renato Di Rocco, Presidente della Federazione Ciclistica Italiana, con il suo Vice Presidente vicario Flavio Milani, il Consigliere Federale Renato Riuedmüller, il Presidente del Comitato Veneto Bruno Capuzzo, ed il decano del ciclismo locale, il Comm. Corrado Pontalti, per 40 anni Presidente del Comitato Regionale Trentino Alto Adige.
Di altissimo livello anche la presenza delle autorità istituzionali, con il Vice Presidente della Giunta Provinciale Christian Tommasini, la Consigliera Provinciale Veronica Stirner Brantsch, il Sindaco di Bolzano Luigi Spagnolli, il Sindaco di Chiusa Arthur Scheidle, l'Assessore allo sport del Comune di Laives Bruno Ceschini, il Presidente del VSS Günther Andergassen e molti altri.
Riconoscimenti e calorosissimi applausi per i Campioni Mondiali 2009: Gerhard Kerschbaumer, Eva Lechner e Rossella Callovi, premiati dal Presidente del Comitato Antonio Lazzarotto, da Renato Di Rocco e da Christian Tommasini.
Clou della manifestazione l'assegnazione del titolo di "CICLISTA dell' ANNO" a CLAUDIA SCHULER, giovanissima atleta venostana, vincitrice di due medaglie d'argento ai Campionati del Mondo di Paraciclismo, di una maglia tricolore e di una medaglia d'argento ai Campionati Italiani.
La grande festa è poi proseguita con la premiazione dei nove titoli e delle medaglie ai Campionati Italiani.
E' stata poi la volta dei giovanissimi protagonisti del Meeting Giovanile di Cuneo, e dei Campioni Provinciali delle prove multiple.
La lunga sfilata dei Campioni Provinciali delle varie specialità e la premiazione della SÜDTIROL CUP hanno concluso una giornata indimenticabile per il ciclismo altoatesino.
Nella foto la bacheca, simbolo delle prestigiose maglie conquistate dai ciclisti altoatesini

Pinocchio in bici
I nostri partner