Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

LECHNER E VALENTINI TRICOLORI CICLOCROSS A MILANO - STAFFLER medaglia di bronzo

10.01.2010

LECHNER E VALENTINI TRICOLORI CICLOCROSS A MILANO - STAFFLER medaglia di bronzo

MILANO – Due titoli italiani di ciclocross targati Alto Adige nella seconda giornata dei Tricolori Ciclocross con l’Idroscalo di Milano, molto animato anche grazie al sole che ha “sfrattato” la fredda pioggia della giornata di apertura. Ad aggiudicarsi le maglie di campionessa d’Italia, l’iridata di mtb Eva Lechner nella categoria donne elite ed Elena Valentini tra le donne juniores. Un favoloso bis per entrambe, capaci di sbaragliare una concorrenza agguerrita. Alla presenza del Presidente Federale Renato Di Rocco, 41 rappresentanti del ciclismo in rosa, suddivise nelle categorie Juniores, Under 23, Elite e MW 1-2 scattano sotto un bel sole per contendersi le cinque maglie biancorossoverdi in palio ed è subito un monologo di Eva Lechner (Centro Sportivo Esercito-Colnago Arreghini), che da dominatrice, conquista la sua decima maglia tricolore in carriera dopo avere staccato fin dalle prime battute   Vania Rossi, neo mamma, compagna del professionista Riccò, che pur distanziata dall’altoatesina, conquista il posto d’onore. Alle loro spalle chiude in bellezza l'altra altoatesina di Nalles, Evelyn Staffler (L'Arcobaleno Carraro Team); in grande recupero arriva a pochissimi secondi da Vania Rossi, conquistando la medaglia di bronzo (nella foto il podio donne elite). Alla gara hanno anche partecipato le Under 23 e le juniores, con la milanese, padrona di casa, Stefania Vecchio, (Selle Italia-Guerciotti), che conquista il titolo U23 dopo un lungo duello con Isabella Arman (Verso L’Iride), quarto posto per l'altra bolzanina Doris Arman (Avantec Aruso). Nelle juniores è lotta tutta in famiglia tra la bolzanina Elena Valentini e la sua compagna di squadra alla Fiorin-Despar, Maria Giulia Gonfalonieri. Elena Valentini, studentessa del Liceo dello Sport “G. Toniolo” di Bolzano, è stata protagonista di una prova molto autortitaria, che l'ha portata in testa fin dall'inizio.
Tra gli Elite ha primeggiato Marco Aurelio Fontana, sullo sfortunato Enrico Franzoi, vittima di una pesante foratura nelle fasi iniziali della gara, al terzo posto Marco Bianco.

Gli atleti altoatesini hanno conquistato anche altre medaglie, con:
Paolo Perini (S.C. Altair) medaglia d'argento e Carmine Del Riccio (G.S. Esercito) medaglia di bronzo nelle categorie amatoriali.
Altri piazzamenti di rilievo:
Doris Arman (G.S. Avantec) quarta nelle donne under 23
Marika Buratti (G.S. Alto Adige) ottava nelle donne allieve
Derik Zampedri (Team Südtirol - Ciclismo 2000) decimo negli elite
Grandissima partecipazione, oltre 650 concorrenti, e folto pubblico hanno fatto da cornice a due intensissime giornate di gara

CLASSIFICHE
Donne Juniores: 1. Elena Valentini (Fiorin Despar) “Campionessa d’Italia”; 2. Maria Giulia Gonfalonieri (Fiorin Despar); 3. Francesca Cauz (GS Verso L’Iride Maccari); 4. Cindy Casadei (Vtt Arnad); 5. Chiara Vannucci (Fiorin Despar); 6. Tamara Rucco (Cycling Team Friuli); 7. Elena Spadaccia (Loco Bikers); 8. Alessia Bulleri (Elba Bike); 9. Jasmine Dotti (Fiorin-Despar); 10. Silvia Maronese (Banca Popolare Adriana).
Donne Under: 1. Stefania Vecchio (Selle Italia-Guerciotti-Elite-Lombardia) “Campionessa d’Italia”; 2. Isabella Arman (GS Verso L’Iride Maccari); 3. Martina Giovanniello (SC Cadrezzate); 4. Doris Arman (Avantec Artuso Tre Colli); 5. Krizia Ruggeri (Team Eurobike); 6. Alessandra Bergamin (L’Arcobaleno Carraio Team).
Donne Elite: 1. Eva Lechner (Centro Sportivo Italiano) “Campionessa d’Italia”; 2. Vania Rossi (Centro Sportivo Esercito); 3. Evelyn Staffler (L’Arcobaleno Carraro Team); 4. Francesca Cucciniello (Selle Italia-Guerciotti-Elite); 5. Veronica Alessio (Gauss Rdz Ormu Colnago); 6. Nicoletta Bresciani Scott R.T.); 7. Ilenia Lazzaro (L’Arcobaleno Carraro Team); 8. Jennifer Manco (GS Tugliese).
Elite: 1. Marco Aurelio Fontana (Bianchi); 2. Enrico Franzoi (BKCP Powerplus): 3. Marco Bianco (L'Arcobaleno Carraro Team)

Pinocchio in bici
I nostri partner