Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Le nostre news

CICLOCROSS: LECHNER E VALENTINI SUPERSTARS

13.12.2009

CICLOCROSS: LECHNER E VALENTINI SUPERSTARS

Ornavasso (VB) (13/12) - Marco Aurelio Fontana ed Eva Lechner star dell’ultima tappa del Giro d’Italia Ciclocross. Al 1° Gran Premio di Ornavasso, nel verbanese, hanno partecipato complessivamente ben 257 atleti provenienti da tutta la penisola, compreso il Centro Sud. Sul traguardo della gara maschile l’élite milanese ha preceduto di 9” il promettente 19enne di Talamona (Sondrio) Elia Silvestri, che si è aggiudicato il Giro open, e di 15” l’altro élite, il piemontese Marco Bianco. Nella gara femminile élite grande ritorno della bolzanina Eva Lechner (foto Soncini). Nonostante fosse all’esordio stagionale nella specialità, la ventiquattrenne campionessa italiana ha dominato giungendo sola al traguardo con 24” di vantaggio sulla romagnola Vania Rossi, vincitrice della classifica finale femminile del Giro e, conseguentemente, dell’ambita maglia rosa. Al terzo posto, attardata di 30”, si è classificata la milanese Francesca Cucciniello, che ha preceduto la lombarda Veronica Alessio e l’altoatesina Evelyn Staffler, giunte distaccate, rispettivamente, di 50” e di 1’15”. Un successo veramente incoraggiante per Eva Lechner in vista dei prossimi Campionati Italiani Ciclocross, che si svolgeranno il 9 e 10 gennaio 2010 all’Idroscalo di Milano, e dei successivi Campionati del Mondo di fine mese in programma a Tabor, nella Repubblica Ceca.
Nella categoria juniores affermazione del pugliese Francesco Acquaviva e della tricolore, l'altra bolzanina Elena Valentini, mentre Stefania Vecchio si è imposta tra le under.
Era presente il C.T. della nazionale Fausto Scotti, che così commentato: “Abbiamo registrato una partecipazione numerosa di atleti in ogni categoria che ci spinge a rilanciare il Giro d’Italia Ciclocross con nuove idee. Ottime le prestazioni di Elia Silvestri, di Vania Rossi, che ha difeso molto bene la sua maglia rosa, di Eva Lechner, vincitrice della tappa di oggi, e del giovane Francesco Acquaviva, che ha dimostrato la sua grande attitudine”.
Il Direttore Tecnico pensa già alla terza edizione della manifestazione con l’obiettivo di avere tutte le tappe non solo come indicative per la selezione in nazionale ma anche come prove internazionali magari nelle grandi città italiane con particolare riguardo alle regioni del sud Italia.

I vincitori del Giro d’Italia
open M Elia Silvestri
juniores Francesco Acquaviva
allievi Federico Zurlo
esordienti M Giulio Franzolin
esordienti F Rebecca Gariboldi
allieve Asia Palladin
juniores Elena Valentini
open F Vania Rossi

da www.federciclismo.it

Pinocchio in bici
I nostri partner