Archivio
09 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

Vademecuum
10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17

I nostri comunicati

COMUNICATO N. 28 del 03 Novembre 2016

03.11.2016

FESTA DEL CICLISMO ALTOATESINO 2016
Il Comitato Alto Adige / Südtirol
INVITA
tutte le società affiliate, gli atleti, i tecnici e tutti gli appassionati, a partecipare alla “FESTA DEL CICLISMO ALTOATESINO” programmata per il giorno 03 dicembre 2016 presso la Sala KIMM di Merano, Via Parrocchia 2.
Nell’occasione verrà consegnato il riconoscimento di “Ciclista Altoatesino dell’Anno 2016”.
Inoltre verranno premiati tutti gli atleti agonisti, i Giovanissimi, e le società protagoniste della stagione appena conclusa.
In conclusione verranno anche premiati i vincitori della Raiffeisen Südtirol Cup MTB 2016.
Auspichiamo una massiccia partecipazione.

ASSEMBLEA ELETTIVA QUADRIENNIO 2017/2020
Dopo la cerimonia di premiazione si terranno le elezioni per il prossimo quadriennio olimpico 2017/2020 del Comitato Alto Adige / Südtirol, nonché l’elezione dei delegati per la prossima Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva del 14 gennaio a Rovereto.

CALENDARIO MANIFESTAZIONI 2017 – Inserimento gare in Calendario
Chiediamo a tutte le società affiliate presso il Comitato Alto Adige / Südtirol di volerci inviare le proprie proposte organizzative per l'anno 2017 entro e non oltre il prossimo 30 novembre 2016. E' estremamente importante rispettare questa scadenza per poterci consentire di coordinare i nostri calendari con i Comitati limitrofi, nonché con le Strutture Tecniche Federali. Ringraziamo per l'attenzione e per la collaborazione.

SÜDTIROLER SPORTHILFE-ASSISPORT ALTO ADIGE: scadenza termini
Ricordiamo che con il prossimo 15 novembre scadono i termini per la presentazione delle domande di sussidio alla Südtiroler Sporthilfe – Assisport Alto Adige 2016, per il sostegno dei giovani talenti altoatesini.

OBBLIGO DI DEFIBRILLATORI nello sport prorogato all’1 gennaio 2017
L'obbligo di defibrillatori per le società sportive dilettantistiche è stato prorogato dal 30 novembre 2016 all’1 gennaio 2017.
L'obbligo di defibrillatori per le associazioni sportive dilettantistiche decorre dall’1 gennaio 2017. La proroga è stabilita dal decreto legge 17 ottobre 2016, n. 189, nell’ambito degli interventi per le popolazioni colpite dal sisma ed estesa a tutto il territorio nazionale.
Di conseguenza, dal 2017 durante gare e allenamenti le associazioni sportive dilettantistiche devono garantire la disponibilità di un defibrillatore e la presenza di una persona autorizzata ad utilizzarlo.
In Alto Adige, l'obbligo di dotarsi di defibrillatori è stato trasferito dalle associazioni sportive ai proprietari degli impianti sportivi. Al riguardo, la delibera della Giunta provinciale 9 dicembre 2014, n. 1525, stabilisce che tutti gli impianti sportivi altoatesini, inclusi quelli scolastici e quelli aperti al pubblico, devono dotarsi di almeno un defibrillatore. Il defibrillatore va posizionato in modo da essere raggiungibile da ogni punto dell’impianto in tempo utile per garantire l’efficacia dell’intervento.


IL PRESIDENTE
Antonio Lazzarotto

Pinocchio in bici
I nostri partner